Ministero per le politiche agricole Alimentari e forestali, Ministero dell?ambiente e della tutela del territorio e del mare, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ambiente, Trasporti e Politiche Agricole

  • MINISTERO PER LE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI

Sede: Via XX Settembre 20 - Roma.

Per quanto riguarda l'agricoltura e la pesca questo dicastero svolge funzioni di elaborazione e coordinamento delle linee di politica agricola e forestale in linea con quelle comunitarie; rappresentanza e cura degli interessi in ambito di pesca e acquacoltura sia a livello comunitario che internazionale; coordinamento dell'attivitą di importazione ed esportazione dei prodotti ittici; adempimenti relativi al Fondo Europeo di Orientamento e Garanzia in Agricoltura (FEOGA).

Per quanto riguarda la qualitą dei prodotti agricoli e dei servizi i compiti di questo dicastero comprendono il riconoscimento degli organismi di controllo e certificazione della qualitą, la valorizzazione e la  tutela della qualitą dei prodotti agricoli e ittici, l'agricoltura biologica, la tutela e la promozione della produzione ecocompatibile e l'attivitą agricola nelle aree protette, il riconoscimento e il sostegno delle unioni e associazioni dei produttori agricoli a livello nazionale, la certificazione delle attivitą forestali e agricole ecocompatibili.

  • MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

Sede: Via Cristoforo Colombo 44 - Roma.

A questo ministero spettano compiti in materia di tutela e salvaguardia dell'ambiente e del territorio; tutela delle acque e difesa del suolo; gestione dei rifiuti; monitoraggio su inquinamento e rischio ambientale; promozione di politiche di sviluppo sostenibile.

Esso provvede alla valutazione relativamente all'impatto ambientale; prevenzione e protezione dall'inquinamento elettromagnetico, acustico, atmosferico; svolge interventi di bonifica, protezione e risanamento delle aree a notevole rischio ambientale; individuazione, conservazione e valorizzazione delle aree naturali protette, sorveglianza dei parchi nazionali e delle riserve naturali; controlli sull'importazione e commercio sulle specie esotiche protette oltre che sorveglianza sulla tutela della flora e fauna protette da accordi internazionali.

Per quanto riguarda la gestione delle risorse idriche questo dicastero č preposto a provvedere alla loro tutela, alla prevenzione e protezione dall'inquinamento, alla difesa dell'ambiente costiero e del mare.

  • MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Sede: (Palazzo dei Lavori Pubblici) -  Piazzale Porta Pia 1 - Roma.

Questo ministero svolge compiti relativi alla programmazione, realizzazione e vigilanza delle grandi opere infrastrutturali di rilievo nazionale, comprese reti idrauliche ed elettriche; costruzioni in zone sismiche; si occupa inoltre di edilizia residenziale e aree urbane; vigilanza sui porti, navigazione, trasporto marittimo e sicurezza della navigazione, trasporto aereo e aviazione civile; trasporto terrestre e sicurezza dello stesso, circolazione dei veicoli.